Magazine

Notizie e curiosità dal mondo dell’auto

OFFERTA NLT DEDICATA AGLI OPERATORI AUTOMOTIVE

Da utilizzare per auto di cortesia oppure rinoleggio

pubblicato il: 24/11/2020

Pafin Rent in collaborazione con ALD Automotive propone una interessante iniziativa dedicata al Comparto Automotive. Operatori nel settore della mobilità. Professionisti di autoriparatori quali meccanici, gommisti, elettrauti, meccatronici oltre a rivendtori di auto convenzionati e piccoli rent a car.

L'occasione è buona per chi vuole aggiungere un servizio in più a quelli normalmente già offerti alla propria clientela selezionata. Oppure per accrescere una flotta già esistente.

I veicoli vengono offerti nuovi e/o di seconda mano con tutti i servizi inclusi, manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazioni e tutta una serie di servizi optionali. Per il prodotto in questione è possibile avere anche un software di gestione del veicolo per evitare ogni rischio connesso all'affidamento a terzi: Rinotiifica della multe al driver, nonchè registro delle uscite ed entrate del veicolo.

Una gestione semplificata del veicolo che aggiunge alla possibilità di favorire il cliente di realizzare anche nuove entrate dal noleggio della stessa.

Pafin Rent offre la possibilità, a chi lo desidera, di diventare partner per la segnalazione di operazioni di noleggio a lungo, medio e breve termine.

Riferimento: numero verde gratuito 800.929.930

Cambio Normativa Bollo Auto

Pensiamo a tutto noi

pubblicato il: 30/10/2020

Gentile Cliente,

come già saprà, nell’ultimo anno la normativa sulla Tassa Automobilistica, il bollo auto, è stata modificata e ci ha costretti a rivedere le nostre procedure per il pagamento.A partire dal 1° gennaio 2020, infatti, l’obbligo di pagamento del bollo auto dei veicoli noleggiati per più di 12 mesi, non ricade più su ALD ma direttamente sul cliente, fino alla scadenza del contratto. Le tariffe sono dettate dalla Regione o Provincia Autonoma in cui il cliente ha sede legale o residenza.La modifica si applica su tutti i contratti di noleggio a lungo termine già in essere alla data del 1° gennaio 2020, sui contratti stipulati in epoca successiva, nonché sui veicoli ordinati e non ancora consegnati e su tutte le proposte di contratto attualmente in fase di negoziazione.

ALD, per venire incontro alle richieste e necessità dei propri clienti, si occuperà della gestione del bollo auto per ciascun contratto di noleggio e provvederà al versamento degli importi da lei dovuti per il periodo 1 Gennaio 2020 – 31 Dicembre 2020.

Le forniremo la documentazione attestante l’avvenuto pagamento e successivamente addebiteremo gli importi versati.

Inoltre, emetteremo una nota di credito della quota bollo riferita ai canoni di noleggio da lei già pagati.Per gli anni successivi, e fin da subito per i veicoli da lei noleggiati e non ancora consegnati, ALD provvederà ad effettuare in suo nome e per suo conto il pagamento dalla tassa.Le verrà fornita documentazione attestante l’avvenuto pagamento del bollo da parte di ALD, insieme alla fattura per il conseguente addebito del relativo costo.Il canone di noleggio del contratto che ha sottoscritto, verrà ridotto della quota relativa al pagamento del bollo secondo la precedente disciplina.

Se nel frattempo ha richiesto una quotazione per un nuovo contratto, dovremo necessariamente rielaborare il costo escludendo la quota del bollo. Può ricontattare il suo commerciale di riferimento per avere una nuova offerta.

Le forniremo a breve ulteriori dettagli sul pagamento del bollo relativo all'anno 2021 e agli anni successivi, con indicazione della procedura da seguire qualora Lei preferisse procedere personalmente al pagamento dandocene informazione. In mancanza di una sua indicazione, ci riterremo incaricati a procedere al regolare versamento in suo nome e per suo conto della Tassa Automobilistica e al conseguente riaddebito.

A breve riceverà una nuova comunicazione con l’indicazione della sua specifica posizione personale.

Il nostro Servizio Clienti è disponibile per qualsiasi approfondimento.

800.929.930

E' ora di cambiare gli pneumatici estivi

Si inizia dal 15 10 2020

pubblicato il: 05/10/2020

Con il mese di ottobre si avvicina il momento del cambio gomme da estive ad invernali. E’ bene ricordare che non ci sarà alcuna proroga: a partire dal 15 ottobre si potrà effettuare il cambio da gomme sino al 15 novembre 2020. A partire dal 15 novembre entra in vigore l’obbligo di avere le gomme invernali sulla propria auto, o di tenere a bordo le catene da neve.

Secondo il Codice della strada, la norma prevede che durante il periodo indicato “i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio”. Sebbene l’indicazione preveda entrambe le possibilità, è consigliato sostituire le gomme con quelle da neve, ritenute più sicure delle catene.

I pneumatici invernali sono quelli con la siglia M+S (mud+snow) in evidenza, ma su questo aspetto è necessario fare una puntualizzazione. Ogni casa di produzione può applicare la  sigla M+S a diversi tipi di gomme, dai tassellati per i fuoristrada a quelli per ogni stagione. Se la sigla è accompagnata dal logo di una montagna con un fiocco di neve, significa che è un pneumatico da neve e termico, in grado di garantire prestazioni più sicure. Tuttavia la legge non distingue al momento tra i due tipi di gomme, quindi basterà dotarsi di quelle recanti la sola sigla M+S.

C’è tuttavia un aspetto da non dimenticare: i pneumatici devono essere omologati. Secondo infatti il Codice della Strada  “chiunque importa, produce per la commercializzazione sul territorio nazionale ovvero commercializza sistemi, componenti ed entità tecniche senza la prescritta omologazione o approvazione ai sensi dell’articolo 75, comma 3-bis, e’ soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 155 a euro 624”. Inoltre, sono previste sanzioni da 779 euro a 3119 euro per chiunque commetta le violazioni di cui al periodo precedente relativamente a sistemi frenanti, dispositivi di ritenuta ovvero cinture di sicurezza e pneumatici”.

L’obbligo entrerà in vigore al di fuori dei centri abitati, ma i Comuni possono richiedere l’obbligo anche all’interno delle zone abitate. Circolare con le catene a bordo può evitare l’obbligo di montare pneumatici termici  o M+S. La calza da neve è invece la guaina di tessuto che aiuta la gomma a fare presa sulla neve e può essere utile in caso di emergenza (la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Roma) del 28 giugno 2013 e la Circolare del Ministero del 5 novembre 2013 (prot. 300/A/8321/13/105/1/2) hanno confermato che gli automobilisti possono utilizzare le catene in tessuto AutoSock in presenza del segnale di obbligo di avere catene da neve o in alternativa pneumatici invernali montati).

In caso di circolazione senza pneumatici invernali o alternative a bordo, la multa può partire da 85 euro e arrivare a 338 euro, ma si abbassa a 59,50 euro se viene pagata entro 5 giorni. Sulle strade dei Comuni nei quali vige un’ordinanza le multe vanno invece dai 41 euro ai 169 euro, abbassandosi a 28,70 euro se pagata entro 5 giorni.

"da Rivista Motori Virgilio Portale"

 

Verifica le nostre offerte comprensive di cambio gomme 

Azione Commerciale ALD Automotive anno 2020

Definizione di Modifica, Proroga o Rinnovo

pubblicato il: 15/07/2020

Di seguito definiamo con maggiore chiarezza le azioni possibili per i clienti che hanno auto in flotta ALD Automotive:

 

- Modifica Contrattuale

Si tratta di una variazione al contratto originariamente stipulato. E' possibile richiederla durante la durata del contratto e fino a 6 mesi prima della scadenza. E' possibile modificare la durata, il Chilometraggio precedentemente stipulato, oppure aggiungere servizi come: Auto Sostitutiva, Pneumatici, Fuel Card. Non ha costi aggiuntivi ed è estremamente utile, in particolare, se si prevede di percorrere molti più chilometri rispetto a quelli contrattualizzati

 

- Proroga del Contratto

Se il ciente è in attesa di ritirare il nuovo veicolo ordinato,  la proroga si attiva d'uffico. Oppure, la proroga viene proposta da ALD Atomotive su particolari veicoli che vengono definiti  "eligible". E' una campagna commerciale che tende a lasciare il veicolo in uso al cliente per un ulteriore periodo di +12, +24 mesi. Solitamente queste azioni commerciali sono supportate da un piano incentivi per il cliente sotto forma di bonus commerciale. Non è previsto su tutti i veicoli, solo su quelli considerati "eligible". La campagna tiene conto del veicolo, stato d'uso e durata del contratto originario. Non è legata al cliente bensì al veicolo.

 

- Rinnovo del contratto

Il rinnovo del contratto avviene alla scadenza del contratto precedente. Si consiglia di attivarsi con almeno 4 mesi di anticipo per avere la possibilità di scegliere tra le varie proposte di ALD Automotive. Con il rinnovo è possibile scegliere un nuovo veicolo (anche tra quelli 2ndLife-quasi nuovo) e rivedere tutti i termini del contratto precedentemente stipulato, in termini di durata, chilometraggio, franchigie etc etc. E' possibile attingere al voluminoso stock ALD Automotive che è ricco di offerte e proposte allettanti, anche in pronta consegna. Oppure si può ordinare il veicolo nuovo, secondo le esigenze e desideri del driver.

Michele De Felice

[Fonte: Mdf 23 Marzo 2020]

Per ulteriori info cliccare qui

 

 

 

 

IL NUOVO NOLEGGIO MID TERM ALD FLEX

LANCIA IL NOLEGGIO AUTO DA 1 MESE SENZA ANTICIPO

pubblicato il: 14/07/2020

Ald Automotive Italia lancia Ald Flex, “il noleggio senza il lungo termine”. Si tratta di una soluzione creata su misura dopo l’emergenza Covid19, quando gli utenti – privati o aziendali che siano – chiedono più flessibilità. La maggior flessbilità è data dal fatto che in questa fase di incertezza economica, un impegno sul noleggio auto lungo termine potrebbe essere avvertitoo come gravoso.

Di che si tratta? Prima di tutto Ald Flex consente il noleggio con un canone fisso, ma senza anticipo. Con una flessibilità di contratto da 1 a 24 mesi. Il cliente può scegliere tra tutti i segmenti presenti sul mercato e restituire il veicolo a partire dal secondo mese di utilizzo  senza penali. Questa formula permette di prendere un’auto anche solo per il tempo strettamente necessario, per un periodo particolare o per un lavoro stagionale. Oppure magari per provare i vantaggi e i servizi del noleggio a lungo termine senza impegnarsi per 3 o 4 anni, normale durata contrattuale del Nlt.

IL NOLEGGIO ALD FLEX DALLA RETE ALD AUTOMOTIVE

Il canone mensile fisso rimarrà costante per tutta la durata del noleggio. L’unico vincolo – che poi vincolo non è – è che il noleggio duri almeno un mese. Per il resto: chilometri illimitati, pneumatici illimitati invernali, estivi oppure all season, vettura sostitutiva di pari segmento in caso di fermo auto, infine la scelta tra tre pacchetti di franchigie assicurative - compreso franchigie zero.

A questo si aggiunge la manutenzione ordinaria e straordinaria presso una rete di oltre 8.000 centri convenzionati. Chi accede ad Ald Flex ha anche soccorso stradale 24 ore su 24, servizio clienti dedicato, gestione delle pratiche amministrative e delle multe e area web dedicata alla gestione dei veicoli.

 

"Da Missionline del 25/06/2020"

Il Noleggio di auto e moto conquista i privati

In forte crescita il mercato delle famiglie

pubblicato il: 28/04/2020

Nato come servizio per le flotte aziendali e oggi disponibile anche per i privati, il noleggio a lungo termine rappresenta la soluzione di mobilità più apprezzata del momento. Negli ultimi anni il settore è stato in grado di evolversi, rinnovandosi e adeguando il business alle nuove necessità, una scelta che si è dimostrata vincente come dimostrano i numeri in forte crescita.

Il noleggio a lungo termine è sempre più popolare tra i privati, con oltre il 40% degli utenti che si mostra interessato a questo servizio.

I vantaggi sono numerosi, il noleggio consente, tra l’altro, di delegare l’intera gestione dell’auto alla società noleggiatrice: bollo, assicurazione, manutenzione, gestione degli pneumatici e auto sostitutiva in caso di fermo prolungato.

Inoltre, non si corre il rischio della svalutazione della vettura, uno dei problemi principali quando si acquista una macchina nuova. Non tutti sanno che dopo 48 mesi dall’acquisto il veicolo perde circa il 65% del valore iniziale.

Altro aspetto importante è la pianificazione delle spese: avere un auto a noleggio significa avere un canone fisso, senza rischi di imprevisti durante la durata del contratto.Il noleggio a lungo termine è diventato ormai cosi diffuso che è diventato semplice anche concludere contratti ON LINE, accorciando le distanze e ricevendo il veicolo ordinato sotto casa. Oppure lo si può ritirare presso centri specializzati siti in prossimità del proprio domicilio ricevendo, in tutta comodità, la consulenza di personale specializzato.La raccomandazione: in molti sono convinti che il noleggio sia solo una formula economica diversa per avere il veicolo desiderato. Quindi hanno come unico obiettivo verificare la convenienza del canone finale. Ma attenzione il noleggio è un servizi e nel canone mesile ne sono compresi almeno 10. E’ la qualità, la tempestività e la organizzazione nell’erogare i servizi che fa la differenza tra i noleggiatori. E’ lì che si gioca la partita.

ALD | 2ndLIfe - la seconda vita delle auto

Come funziona il noleggio a lungo termine per aziende, professionisti e privati

La mobilità è un aspetto fondamentale per qualunque attività o famiglia

pubblicato il: 26/04/2020

La mobilità  è un aspetto fondamentale per qualunque attività o famiglia. Direttamente connessa all’efficienza e alla sicurezza, il costo di un veicolo o di una flotta può fare davvero la differenza sul bilancio e l’andamento aziendale o anche familiare.

Le uniche strade da percorrere per soddisfare questi principi di sicurezza e innovazione, fino a qualche tempo fa, erano l’acquisto, il leasing o il finanziamento. Opzioni che, nel corso dell’esperienza, si sono rivelate non sempre completamente soddisfacenti.

Fino a quando, sul mercato, è apparsa una quarta opzione, punto di incontro tra le due precedenti: il noleggio a lungo termine. In questo articolo se ne analizzeranno i vantaggi e come funziona il noleggio a lungo termine per aziende e professionisti e anche a privati.

Cos’è e come funziona il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine è una tipologia di locazione rivolta ad aziende e professionisti ed anche ai privati che permette di ottenere il veicolo necessario finché non si esaurisca una o entrambe delle seguenti opzioni:

– tempo di utilizzo;
– chilometraggio di percorrenza.

Questi valori sono riportati sul contratto di locazione a lungo termine e indicano la fine del periodo contrattuale.
Con il noleggio a lungo termine, il cliente sceglie il veicolo e lo configura con gli accessori di cui necessita, proprio come farebbe se dovesse acquistare il mezzo. A meno che non decida di approfittare di veicoli in stock, già configurati ma che danno la possibilità di accedere a sconti maggiori.

L’acquisto, però, è delegato alla società che si occupa di noleggio a lungo termine, che provvede al compimento di tutte le pratiche burocratiche prima di consegnare l’autoveicolo al cliente. Questi non dovrà far altro che versare il canone mensile, struttura portante del contratto di noleggio a lungo termine.

Il computo del canone dipende da diversi fattori, ma comprende sempre:

– l’imposta provinciale di trascrizione;
– la messa su strada;
– la tassa di possesso;
– l’assicurazione RCA e incendio-furto;
– kasko integrale;
– tagliandi;
– manutenzione straordinaria;
– soccorso stradale in caso di guasto o sinistri.

Il pagamento del canone mensile del noleggio a lungo termine avviene esclusivamente a mezzo SEPA, differenziandosi dal noleggio a breve termine che, invece, prevede anche pagamenti mediante altri strumenti elettronici.

Generalmente, qualche mese prima della scadenza del contratto, l’impresa che ha gestito la concessione può proporre un’estensione del periodo di noleggio o l’acquisto del veicolo alle condizioni attuali del mercato.

Scopriamo i vantaggi di scegliere un noleggio a lungo termine

I benefici derivanti dalla scelta del noleggio a lungo termine sono molteplici e spesso soggettivi in base all’azienda o al professionista. In linea di massima, però, si possono indicare i vantaggi generali derivanti dalla sottoscrizione di un contratto di locazione a lungo termine.
Nello specifico, si tratta di:

– flessibilità;
– convenienza;
– gestione semplificata;
– concorrenzialità della flotta.

Dopo averli elencati, analizziamo nello specifico questi vantaggi.

Per l’azienda che possiede una flotta o per il professionista o l'impiegato che usa l’autoveicolo come strumento di lavoro, la svalutazione del mezzo rappresenta un problema che incide in modo diretto sul bilancio o sulle entrate. Il noleggio a lungo termine evita di far incorrere nella svalutazione. Normalmente dopo 48 mesi il veicolo riceve una svalutazione del 60% circa.
Parlando di convenienza, non si dovranno dimenticare i vantaggi fiscali.

Infine, potendo contare su un lungo termine che, generalmente, abbraccia un periodo che va da uno a cinque anni, si potranno avere sempre a disposizione autoveicoli concorrenziali sul mercato.
Quali veicoli si possono noleggiare a lungo termine?

E' possibile noleggiare qualunque autovettura, veicolo commerciale o motociclo e nuovo o usato. Infatti, il nuovo e innovativo servizio che consente di noleggiare anche moto, scooter, auto o veicoli commerciali di seconda mano sta riscuotendo un successo sempre maggiore. Si ha la possibilità di utilizzare un mezzo a condizioni vantaggiose ma con tutta la sicurezza e l'affidabilità che il noleggio garantisce.

ALD 2ndLIfe

Mdf 2606

Rivoluzione nel mondo del noleggio a lungo termine: arriva l'usato

pubblicato il: 07/04/2020

Auto usate nel sistema di noleggio a lungo termine: Una rivoluzione che arriva dalla ALD Automotive, azienda leader di questo mondo, che così propone prezzi ancor più accessibili. Il tutto con auto come nuove, ripristinate a fondo e con la garanzia ALD.

Battezzata "Second Life", la formula è - come si dice nel gergo - “zero pensieri”, ossia nella rata è tutto compreso: tassa di proprietà, assicurazione, consegna del veicolo, manutenzione ordinaria e straordinaria, soccorso stradale 24 ore su 24, Servizio Clienti dedicato e piattaforma web per la gestione del proprio contratto e tutti i servizi.

Il nostro cliente può visionare tutte le offerte ALD|2nd Life facendone richiesta ai nostri funzionari commerciali oppure visitando il sito www.offertenoleggio.it/proposte/usato dove troverà il catalogo dei veicoli oggetto della offerta. ALD| 2life va ad aggiungersi ai vari prodotti e servizi innovativi che Pafin Rent e ALD offrono ai propri clienti per rendere sempre più semplice e conveniente l’utilizzo di un veicolo. Completa la gamma dei servizi innovativi Ricaricar, la mobilità "pay per use" che consente al cliente di acquistare un pacchetto di km da abbinare a un mezzo nuovo, pagando dunque solo i chilometri effettivamente percorsi, come avviene con le ricariche telefoniche".

ALD Automotive continua sulla strada dell’innovazione e del potenziamento dell’offerta: Con ALD| 2life, Ricaricar e l’offerta di veicoli un tempo “lontani” dal mondo del NLT come le due ruote e le minicar, di prodotti e servizi che ALD Automotive mette in campo per ampliare il parco clienti e rispondere alle diverse esigenze di mobilità di un pubblico sempre più ampio e informato, in particolare quello dei privati che ormai rappresenta il 40% dei contratti sottoscritti”.

L’auto elettrica è a portata d'azienda

...costruita attorno al conducente

pubblicato il: 20/04/2019

Le auto elettriche sono in grado, già oggi, di coprire distanze sufficienti a soddisfare la maggior parte delle necessità di utilizzo quotidiano delle aziende. A rivelarlo è un'analisi effettuata dal Politecnico di Milano: secondo lo studio, le macchine dei parchi veicolari di società e imprese coprono in media 100 km al giorno. Una distanza che, partendo con batterie cariche, dalla maggior parte delle auto EV in commercio può essere "macinata" senza rifornimenti. Rimangono, invece, ancora incompatibili con questo tipo di alimentazione le necessità di mobilità di molti agenti di commercio e rappresentanti. Il risultato della ricerca è stato presentato da Simone Franzò, membro del personale docente dell'ateneo lombardo, nel corso del convegno ''Lo stato dell'arte delle Reti in Italia per la rivoluzione della mobilità elettrica'', con focus sulle flotte aziendali, organizzato a Milano da MissionFleet. Durante l'evento, i manager delle flotte di alcune realtà industriali del Paese hanno parlato della loro esperienza con auto a zero emissioni, evidenziando come i vantaggi legati alla minore manutenzione richiesta dai veicoli EV, con un'attenta gestione, possano bilanciare le limitazioni dovute alla scarsità di punti di rifornimento esterni all'azienda.

COLONNINE E COSTI - Al dibattito hanno partecipato anche rappresentanti dei gestori delle reti elettriche e delle case automobilistiche. Nel confronto è emerso, come sottolineato da Michela Negri di Evway, che "il numero delle colonnine presenti sul territorio, in sé, non significa molto se non si introduce il concetto di interoperabilità. A oggi, per ricaricare il proprio veicolo, bisogna essere in possesso della tessera o della app dell’operatore che fornisce l’energia. Per spingere davvero la mobilità elettrica, invece, occorrerebbe rendere la ricarica accessibile a tutti, in modo semplice e veloce”. Paolo Matteucci, direttore della divisione electric vehicles di Nissan Italia, ha invece sottolineato come il 70% delle Leaf vendute nel nostro paese sia stato acquistato da aziende e come, grazie alla discesa dei prezzi di listino delle elettriche, calcolando "la manutenzione e i costi di carburante, nell'arco di tre anni il costo di partenza più alto delle EV sulle vetture a benzina alla fine viene compensato". Matteucci ha poi ricordato come le elettriche non siano obbligate a rimanere in parcheggio durante i blocchi del traffico.

da un articolo on line  da "Il Volante"

RICARIcar

Paghi solo i chilometri che fai e li ricarichi quando vuoi

pubblicato il: 19/04/2017

Il servizio funziona in questo modo: anticipo zero e non c'è una maxi rata finale. Hai un veicolo (auto, moto, minicar) con bollo, assicurazione e assistenza inclusi, a un prezzo davvero mai visto. Sei esonerato da responsabilità per incendio, furto, danni al veicolo (tranne eventuali penali).   Ricarichi quando vuoi tutti i km che ti servono in maniera facile e veloce. Puoi controllare quanti km hai percorso quando vuoi; i tuoi km sono rilevati da un sistema GPS e non dal contachilometri. Hai un servizio clienti dedicato e soccorso stradale incluso 24 ore su 24. I km a tua disposizione da contratto si attivano automaticamente il primo giorno di ogni mese, tramite il dispositivo GPS presente nell’auto e verrai avvisato tramite sms quando sei in procinto di raggiungere la soglia chilometrica. Nel caso tu abbia acquistato una ricarica, i km in eccesso ti verranno scalati da questa, altrimenti ti verranno addebitati al costo di 0,50€ IVA inclusa per km percorso. Hai tempo fino al giorno 5 del mese successivo per ricaricare. Le ricariche possono essere comprate tramite carta di credito e puoi anche tenere sotto controllo i km percorsi, le ricariche e tutte le informazioni relative al tuo contratto. Chiedi info all' 800 929.930